4 canali per trovare nuovi clienti

La strategia di marketing sanitario deve per forza esser multicanale, cioè sfruttare ogni genere di modalità per intercettare più potenziali interessati possibili. Infatti, se si usano più canali è più facile arrivare a diverse fasce di età e utilizzatori della rete internet. La maggior parte degli utenti non sua ogni canale e assicurando la presenza su più di uno, si ha la certezza di aumentare la visibilità.

Il sito web: il punto di partenza

Per iniziare a mettere in piedi una valida strategia di healthcare marketing si parte dal sito web. Non esiste attività che oggi non abbia un sito web. Non deve esser nulla di particolarmente elaborato: basta una buona grafica, informazioni chiare e aggiornate. È utile per trovare i contatti ma anche per presentare lo staff, creando un rapporto di fiducia.

I social network: il nuovo canale

I social network oggi devono sempre affiancare il sito web. Sono il nuovo canale che deve per forza essere sfruttato per farsi trovare nel momento in cui le persone cercano servizi di assistenza agli anziani, protocolli riabilitativi, diete personalizzate, cure dentistiche, un chirurgo estetico etc. Oggi ci sono diversi social e avere i principali è sicuramente una soluzione valida per intercettare nuovi cliente.

La mailing listi: sempre valida

In una strategia multicanale che sia valida, non deve mancare la mailing liste. Se per alcuni è un sistema un po’ datato che si usava principalmente prima dell’avvento dei social, per altri è irrinunciabile. In realtà, è molto più efficace di quanto si possa pensare, soprattutto per mantenere i contatti con i pazienti, dimostrando che non ci si dimentica di loro una volta finito il percorso. Perché funzioni, le mail non devono essere troppo martellanti ma basta una news lettere a cadenza mensile o anche bimestrale.

Il blog per notizie e novità

Un altro modo per intercettare nuovi clienti e, allo stesso tempo, diventare un punto di riferimento autorevole, è tenere un blog. Oltre alle novità sulla struttura, è indispensabile per fare divulgazione scientifica e comunicare le ultime novità del settore, dimostrando di esser una struttura valida su cui fare affidamento.