Kawasaki ZX-6 R

Kawasaki

Tutto cominciò nel 1878, quando Shoko Kawasaki creò uno dei cantieri navali più importanti di Tokio che, senza saperlo, sarebbe stato l’inizio di un futuro impero economico. Ai suoi esordi questa marca si dedicò unicamente alla produzione di attrezzature aeronautiche per la guerra, fabbricando così il primo motore a vapore giapponese, e la nave di combattimento Ki. 61 Hien, che partecipò nella battaglia del Pacifico, tra molte altre.

Finita questa guerra, Kawasaki ridisegnò il suo modello commerciale, adattando il suo macchinario e la catena di montaggio della marca per distaccarsi dall’industria delle armi.  Fortunatamente, nel 1961, si creò la 125 B7 nell’attuale sede di Akashi. Con questa motocicletta conclusero una tappa di produzione esclusiva di piccoli motori di 150cc per iniziare con una molto più varia e in continua...