Ristagno di liquidi: come funziona il sistema linfatico

Il sistema linfatico è un sistema che corre lungo tutto il corpo: porta ed asporta il liquido nelle varie zone del corpo dalle testa fino a piedi, passando per tutta la colona vertebrale e non solo.

Il ristagno di liquidi è una delle principali cause che hanno a che fare con la comparsa delle occhiaie e delle borse sotto agli occhi. È abbastanza normale che alcune persone notino la comparsa di rigonfiamenti sotto alla zona dell’occhio. Oltre al gonfiore, la zona può anche cambiare colore e risultare bluastra, violacea o addirittura tendente al nero.

È un problema che moltissime persone tutti i giorni condividono, un po’ per stanchezza e mancanza di sonno, un po’ per colpa dell’età che avanza o addirittura per una predisposizione congenita. Infatti, oltre a fattori esterni ci si può mettere anche la genetica.

Non tutti sanno che il sistema linfatico del corpo non è esattamente come gli altri. Infatti, il suo funzionamento è differente rispetto a quello, per esempio, sanguigno che muove il sangue grazie al muscolo cardiaco. Il sistema linfatico, al contrario, è sprovvisto di ogni tipo di muscolo che faccia girare i liquidi. Può quindi capitare che ci sia un ristagno di liquidi in alcune zone, spesso succede per colpa di qualche problema come infiammazioni ad articolazioni e muscoli.

Il ristagno di liquidi può causare più di qualche problema di salute; basti pensare a caviglie gonfie e gambe piene di liquidi o che costringono a richiedere servizi quali il linfodrenaggio manuale. Può capitare alle persone con ridotta capacità motoria che si muovono poco e stanno molto sedute.

Il problema dei ristagni di liquidi può anche comportare dei problemi di natura estetica come possono esser le caviglie gonfie oppure le occhiaie sotto agli occhi che peggiorano se le ore di sonno sono state scarse e insufficienti. La blefaroplastica a Genova può esser presa in considerazione per ridurre i difetti estetici che colpiscono la zona perioculare come le occhiaie molto pronunciate.