Black Friday: attenzione alle truffe su internet

I periodi di vendita sono generalmente contrassegnati da un aumento delle truffe online, quest’anno il Venerdì Nero in Italia avverrà Venerdì 29 novembre 2019; periodo utile per comprare in anticipo i regali di Natale.  Questa tradizione commerciale ha preso il suo posto nel calendario degli italiani. Le vendite stanno crescendo di anno in anno e ora generano risultati quasi equivalenti a quelli delle altre vendite. 

Ma non ci sono solo gli acquirenti e i venditori, ad attendere il Black Friday esiste una terza categoria aspetta le offerte del Venerdì Nero: i truffatori online. 

Diverse statistiche, hanno mostrato un aumento dei tentativi di truffa online, con furti di credenziali e identità online. 

Occorre fare un po’ di attenzione durante gli acquisti  o si rischia di perdere soldi e dati personali.

Questo evento promozionale permette ai consumatori di iniziare ad acquistare i regali per il Natale con un mese di anticipo, godendo allo stesso tempo di prezzi interessanti nei negozi e su Internet. Ma l’euforia delle riduzioni ne fa anche un bersaglio ideale per i pirati che vogliono approfittare dell’incoscienza degli utenti di Internet per orchestrare delle truffe.

Nell’ambito di una politica di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui rischi di Internet, si avvertono gli acquirenti contro i tentativi di frode e pirateria durante i periodi di vendita. 

Le truffe si presentano come falsi annunci promozionali, falsi siti ufficiali di commercianti, falsi siti web creati per l’occasione, phishing via SMS, telefono o e-mail, falso vettore, falso supporto tecnico, falso servizio post-vendita…

 Nonostante gli acquisti siano effettuati  presso portali di e-commerce affidabili, l’attenzione non è mai abbastanza.

E’ bene ricordare che sia Amazon che eBay sono aperti anche alla vendita di privati, qualcuno potrebbe fingere di essere un venditore affidabile, ingannare e scappare con il denaro truffato.  Dunque, prendete cercate di acquisire tutte le informazioni che la piattaforma e-commerce mette a disposizione degli acquirenti(come le recensioni e feedback degli utenti), per evitare di cadere in una truffa.