Il significato dei tattoo old school

Tra i diversi stili che ci sono per fare tatuaggi a Roma, l’old school è uno dei più gettonati che ci sia. I disegni si rifanno tutti alle tradizioni marinaresche e hanno tutti un significato ben preciso che conviene conoscere nel dettaglio.

La nave

Una delle immagini più rappresentate tra i mariani era sicuramente la nave, simbolo di libertà. Più alberi e vele la nave aveva, maggiori erano stati i viaggi in mare di chi portava il tatuaggio.

Si può rappresentare anche una sola parte della nave, cioè la polena. Si tratta di quella figura, spesso femminile e procace, che si trova sulla parte frontale dell’imbarcazione che assume anche le sembianze di una dea con tanto di tridente o toga.

Le carte e i dadi

Uno dei passatempi preferiti dei marinai era il gioco d’azzardo. È facile che ancora oggi i tatuaggi a Roma old school abbiano dadi e carte. Il tema è il “men’s ruin” cioè la rovina dell’uomo.

Gli elementi dei tattoo old shcool si possono mischiare tra di loro e cambiare significato. Per esempio le carte possono essere trafitte da un coltello oppure i dadi uscire dal un teschio con un serpente in bocca.

Il cuore

Il cuore è un altro esempio di un’iconografia classica che cambia di significato in base agli altri elementi con cui è abbinato. Simboleggia l’amore se è trafitto dal coltello allora significa soffrire per amore. Se il cuore è assieme alle rondini significa che l’amore è sulla terra ferma che aspetta il ritorno del marinaio.

Il coltello

Il coltello è un soggetto molto classico nei tatuaggi old school può, come detto prima, trovarsi abbinato ad altri elementi. Solitamente simboleggia la morte ma può avere diverse sfaccettature.

Il teschio

Anche il teschio si vede spesso rappresentato come l’intero scheletro.

La rondine

Gli uccelli dei tatuaggi a Roma sono molto frequenti, partenendo dalle rondini che spesso si trovano in coppia. Sono uccelli porta fortuna per i marinai perché avvistarne uno significa che la terra ferma è vicina.