Ironman European Championship 2020

Siete pronti per la gara di triathlon più attesa dell’anno? La Ironman European Championship 2020 ha infatti già aperto le iscrizioni per quella che è definita come una delle competizioni più faticose ma anche più affascinanti del mondo. Questa edizione 2020 si terrà a Frankfurt domenica 28 giugno 2020 e, fin da ora, promette di regalare grandi emozioni come già fatto da questa gara o evento di resistenza. Ma in che consiste esattamente la Ironman European Championship? Per chi non lo sapesse ancora, si tratta probabilmente della competizione di triathlon più ambita dagli sportivi di tutto il mondo. Una competizione durissima, perché si compone di ben tre discipline sportive che gli atleti dovranno affrontare senza sosta. Da qui nasce il nome ‘Ironman’… D’altronde, bisogna essere davvero degli atleti di acciaio per poter uscire vincenti da 3,8 km di nuoto, 180 km di ciclismo e 42,2 km di corsa! Eh già, proprio in questo consistono le gare sulle quali si sfideranno i partecipanti della Ironman European Championship 2020. Come intuibile, per poter sostenere una competizione di questo tipo, non basta essere dei semplici appassionati di corsa o nuoto o ciclismo. Gli atleti che si iscrivono a questa gara affrontano lunghe e dure sessioni di allenamenti quotidiani, per rafforzare la propria tecnica e migliorare i tempi. Spesso la maggior parte di loro arrivano da una sola di queste discipline di gara (magari sono stati campioni di nuoto oppure di ciclismo), e successivamente hanno iniziato ad apportare anche con gli altri due sport. Il triathlon è faticoso anche perché…non ci si ferma mai! Come accennato poco più su infatti, le prove si susseguono una dopo l’altra e appena si esce dall’acqua dopo km di nuoto, si corre subito verso le proprie biciclette per poi, una volta terminato anche il percorso in bici, mettersi a correre per la maratona finale verso il traguardo. E’ intuibile come, in ognuna di queste tre gare, possano esserci una miriade di problemi che potrebbero minare la prestazione dell’atleta: la bicicletta potrebbe forarsi o rompersi, il caldo potrebbe ‘fiaccare’ proprio a metà della maratona. Insomma, una serie di fastidiosi contrattempi che chi partecipa ll’Ironman European Championship 2020 sa che potrebbe incontrare. Ma solo uno e uno soltanto sarà il vincitore: un vero ‘uomo d’acciaio’!