4 ottimi consigli per risparmiare sulla bolletta del gas

La bolletta del gas ti costa sempre moltissimo? Sei stufo di pagare così tanto per la bolletta del gas? Se non ne puoi più di importi così alta fatturati in bolletta, allora metti subito in pratica i seguenti consigli per risparmiare.

  1. Installare una tenda per la doccia

Sarebbe preferibile fare la doccia piuttosto che il bagno perché richiede una enorme quantità di acqua calda, provocando alti consumi di gas. Se non hai il box doccia, allora fai così: installa semplicemente una tenda per la doccia e usa la vasca come se fosse un box. Vedrai che i costi della bolletta si abbasseranno da subito.

  1. Sfiatare i termosifoni

Se sei costretto a tenere i caloriferi accesi per molte ore al girono ma non riesci ad avere una temperatura gradevole in casa, verifica che sia tutto ok. Proprio come farebbe il tecnico della manutenzione e assistenza Baxi a Bergamo, controlla il livello della pressione della caldaia che dovrebbe essere compresa tra 1 e 2 Bar. Se così non fosse, sfiata i termosifoni aprendo con le mani la valvola di sfiato fino a quando no è uscita tutta la condensa e le bolle d’aria.

  1. Chiudere le finestre e alzare le tapparelle

Un buon metodo per evitare alti consti legati ai consumi di gas, è chiudere sempre le finestre di casa quando accendi i termosifoni. Apri le finestre per arieggiare solo al mattino e poi richiudile prima di alzare il termostato. Soprattutto durante le giornate di sole, tira su le tapparelle prima di uscire di casa così la radiazione solare portata dai raggi fa alzare la temperatura tra le mura domestiche.

  1. Spegnere il rubinetto quando non serve

Ricordati, infine, di chiudere sempre il rubinetto dell’acqua calda quando non serve. Se ti stai strofinando le mani, insaponando un piatto o passando lo shampoo nei capelli, l’acqua non è necessaria perciò chiudile per evitare consumi inutili di gas che hanno come unico effetto alzare l’importo fatturato in bolletta.