Caldaia e stagioni

La caldaia è una parte fondamentale dell’impianto di riscaldamento domestico. Senza di essa non sarebbe possibile trascorrere un inverno confortevole in casa né assicurare alla propria famiglia il giusto bisogno di acqua calda sanitaria.

 

Il sito www.assistenzacaldaie-aristonroma.it spiega tutto quello che ci sia da sapere sull’importanza dei controlli e della manutenzione della caldaia, soprattutto nel periodo giusto.

 

Parliamo di stagioni: è normale avere bisogno della caldaia in inverno, dato che i raggi solari smetteranno di irradiare la nostra casa e al suo interno avremo molto freddo senza i termosifoni funzionanti.

 

Ma è giusto pensare di provvedere alla caldaia solo durante la stagione invernale? Cerchiamo di capirlo.

 

L’arrivo dell’inverno

 

L’arrivo dell’inverno ci mette di fronte al doverci occupare della nostra caldaia. Ma è proprio questa la stagione giusta per pensarci? In realtà no. Non è una buona idea infatti rimandare l’assistenza caldaie quando giungono le stagioni più calde come la primavera e l’estate.

 

Scegliere di dedicarsi alla propria caldaia esclusivamente in inverno vuol dire commettere un errore che porterà alcuni disagi e anche spese superiori.

 

In inverno i tecnici specializzati nella manutenzione caldaie sono sopraffatti dal lavoro per cui, nel caso di un problema come termosifoni che non si accendono, rischieremo di rimanere al freddo per molto prima di fissare un appuntamento. In inverno poi i costi salgono, soprattutto se si prevede reperibilità immediata.

 

La stagione migliore per la manutenzione

 

A differenza di ciò che si pensa e di ciò che praticamente fanno quasi tutti dato il carico di lavoro dei tecnici, l’inverno non è la stagione migliore per provvedere alla manutenzione della propria caldaia. Ma allora qual è il periodo giusto?

 

Proprio quello in cui non ci pensiamo ovvero l’estate. La stagione estiva è infatti la migliore per pensare alla manutenzione della propria caldaia. Proprio quando fa caldo le fuliggini si possono pulire a prezzi convenienti.

 

E quando abbiamo un tipico problema di calcare, che compromette il buon funzionamento della caldaia, possiamo sfruttare l’estate per far compiere ai tecnici appositi lavaggi chimici per eliminarlo. Dato che le caldaie sono spente da mesi, l’eliminazione del calcare sarà propizia.