Come realizzare un punto luce originale: prova con i faretti!

Per creare un punto luce diverso e originale, puoi pensare a realizzare impianti elettrici Roma che nascondono i sostegni dei faretti per un impatto visivo migliore. È una soluzione molto bella da vedere che è più facile da realizzare di quanto tu possa credere. Non solo faretti, ma con lo stesso sistema si possono installare anche luci più piccole di un faretto.

Come si realizza il punto luce

Per nascondere i faretti, anche quelli più piccoli, è necessario creare un controsoffitto. Si utilizza il cartongesso per realizzarlo in mood veloce e poco costoso. Nello spazio tra il soffitto vero e il cartongesso si nascondono tutti i sostegni dei faretti e luci led. Il cartongesso viene poi tagliato in corrispondenza del punto che hai scelto così da far spuntare fuori solo la luce.

L’effetto finale è molto bello da vedere poiché i sostegni sono del tutto celati dal controsoffitto in cartongesso. È una modalità che va bene per diverse tipologie di arredo, soprattutto quelli più moderni rispetto a stili retrò.

Come disporre i faretti

Ci sono diversi modi che puoi scegliere per disporre i faretti e creare un punto luce di tuo gusto. Una soluzione è quella di disporre i faretti in file parallele in modo molto ordinato e preciso. Puoi anche pensare di raggruppare i faretti per illuminare meglio dove serve. Un’altra soluzione che puoi adottare per i tuoi faretti con sistemi nascosti è disporli in modo più casuale. Alcuni pensano addirittura di creare un disegno ad hoc come una costellane o altro ancora a tuo piacere.

Dove installare i faretti

La maggior parte delle volte, i faretti sono sistemati in corridoio mano è l’unica stanza in cui possono esser validi. Moltissime persone usano i faretti in altri ambienti come il soggiorno. I faretti sono molto belli anche nello studio per illumina la scrivania e la postazione di lavoro. Esiste la piena libertà di realizzare impianti elettrici Roma e tante volte si installano anche nella cameretta dei bambini.