La liposuzione: per ridurre il tessuto adiposo

Grazie al chirurgo plastico Roma è possibile sottoporsi a un intervento per ridurre il grasso corporeo. Questo tipo di intervento di chiama liposuzione e lo vediamo nel dettaglio di seguito nella breve guida.

Quando si interviene

L’operazione di liposuzione si considera quando c’è un eccesso di tessuto adiposo. Questa tecnica può esser applicata in qualsiasi parte del copro: viso, mento, collo, schiena, braccia, addome, fianchi, cosce, caviglie, glutei, ginocchia. Il grasso deve esser localizzato e già stato ridotto con la dieta e l’esercizio fisico. Attenzione a non scambiare questa operazione per un sistema per dimagrire poiché serve solo per attaccare quei depositi ostinati che non vanno via. Il grasso deve esser localizzato cioè situato in un punto preciso e no diffuso in tutto il corpo. I soggetti migliori, cioè quelli con grasso localizzato, hanno visto un prelievo anche di 3 – 4 chilogrammi.

Come funziona

Con la tecnica della liposuzione, il chirurgo plastico Roma usa una sottile cannula che viene inserita ina una piccola ferita chirurgica. La cannula ha il compito di aspirare il grasso in eccesso che viene disgregato in modi diversi. Di volta in volta, sarà il chirurgo plastico Roma a scegliere il metodo migliore per avere un risultato eccellente. L’intervento viene spesso eseguito in anestesia locale e in day hospital, così il paziente torna a casa per la notte.

Il post operatorio

Dopo aver subito la tecnica di liposuzione, la zona sarà gonfia e dolorante. Il vantaggio di questa particolare tecnica è che non lascia cicatrici evidenti. La cannula viene inserita in ferita davvero piccolissime che poi sono suturate in modo che la pelle non si alza. Sono anche posizionate dove la pelle si piega naturalmente e perciò non si vedono. È indispensabile indossare una guaina contentiva per far sì che la pelle si tenda bene e aderisca ai nuovi profili ottenuti grazie alla chirurgia. Per poter avere un risultato perfetto, la pelle deve essere tonica ed elastica, senza formare antiestetici avanzai che penzolano.