Lifting al viso: l’intervento che cancella le rughe dal volto

L’intervento che permette di cancellare le rughe dal volto prende il nome di lifting facciale. Si tratta della soluzione definitiva per avere finalmente un avviso più giovane e senza rughe. Il culo classico con questa procedura riesce a portare indietro le lancette dell’orologio di addirittura 10 anni. In questo breve approfondimento è possibile capire meglio come si svolge il lifting viso Milano e saperne di più.

I dettagli del lifting al viso

Per il lifting viso Milano, il chirurgo plastico usa una sedazione locale. In genere, è preferibile una sedazione leggera perché riprendersi dall’anestesia generale è molto più difficile e possano sempre esserci delle complicanze. Di solito, l’intervento è eseguito in regime di day hospital. se la sedazione è generale o ci sono problemi durante la procedura, il ricovero è di due o tre notti.

Non ci sono limiti di età per sottoporsi a questo intervento di chirurgia estetica ma bisogna considerare il fatto che alcuni pazienti potrebbero esser inoperabili per via di altre patologie e terapie farmacologiche in corso. Si può anche optare per un lifting facciale parziale come quello che interessa solo la parte del collo.

La durata del lifting al viso

La durata dell’intervento si aggira intorno ad alcune ore. La tempistica può cambiare soprattutto se sono abbinati altri interventi per il viso.

Come si esegue

Per eseguire il lifting viso Milano, il chirurgo pratica un’incisione dietro l’attaccatura dei capelli. Questo succede per tenere ben nascosta la cicatrice. L’incisione viene fatta attorno a tutto il capo dalla fronte fino alla nuca. Ora il chirurgo scolla la pelle dai tessuti sottostanti. Se dovesse essere necessario, li rinsalda al loro posto. In questa fase possono essere abbinati altri interventi al viso come può essere la liposuzione per asportare depositi di grasso localizzato.

L’intervento di lifting viso Milano prevede di tirare bene il derma ed eliminare lo strato in eccesso che pende e facilità la formazione delle rughe. Il chirurgo taglia quindi lo Strato in eccesso e cuce la pelle al suo posto, dopo aver riposizionato le sopracciglia e altri connotati.