Sedute laser per eliminare le rughe: come funzionano

Il trattamento con il laser per eliminare le rughe dal volto incuriosisce un po’ tutti, ma non è chiarissimo come funziona e quali sono i risultati ottenibili.

Di che cosa si tratta

Le sedute laser per togliere le rughe di espressione dal viso, ma anche le macchie cutanee, prevendo l’uso di uno specifico strumento, il quale emette un fascio specifico di luce. Questa luce laser che lo strumento emette ha il compito di agire sulle riserve di acqua del derma. In profondità, cioè negli strati più interni del derma, questo trattamento ha il vantaggio di stimolare la produzione di collagene, una molecola naturale che ha il compito di tendere e rendere elastica la pelle. Con il passare deli anni la produzione di collagene si blocca e ciò fa apparire le rughe.  il trattamento ha la durata di circa 15 minuti. Non c’è nulla da temere perché la luce laser utilizzata agisce solo sul derma non ha altre conseguenze sul resto del viso o del corpo. si devono indossare degli occhiali protettivi al fine di non colpire gli occhi, anche se la luce non è libera, è solo una precauzione di sicurezza.

Quali sono i risultati

Subito dopo la seduta con il laser, la pelle potrebbe risultare un po’ più scura, ma questo effetto se ne va già dopo 24 ore. La pelle risulta lucida, tesa e più tonica rispetto a prima. I risultati migliori si ottengono sulle cosiddette rughe a codice a barre, cioè quelle che appaiono tra il labbro superiore e il naso. Queste rughe verticali sono eliminate sempre di più, seduta dopo seduta. Anche le altre rughe si attenuano, comprese quelle del contorno occhi e della fronte. Questo accadde perché la specifica frequenza laser scelta fa in modo di stimolare la produzione di collagene che rende la pelle nuovamente tonica, aiutandola a contrastare il naturale cedimento cutaneo.  Il laser contrasta gli effetti dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento della pelle che si rilassa.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.laser-milano.it