Come risparmiare sulla bolletta del gas

Ci sono vari sistemi per ridurre i consumi della caldaia e avere finalmente una bolletta del gas più leggera, come quelli indicati di seguito in questa guida che torna utile a tutte le famiglie che vogliono risparmiare.

  1. Sfruttare i bassi rendimenti

La bolletta del gas cresce sensibilmente nel periodo invernale per via del sistema di riscaldamento. Per ridurre i consumi sarebbe consigliabile sfruttare I cosiddetti bassi rendimenti. Significa impostare la temperatura del sistema di riscaldamento a un livello più in basso, al di sotto dei 20° centigradi. I termosifoni andrebbero accesi per più ore al giorno invece che per poco tempo e a temperature più Alte. Questo consente di ottenere un ottimo confort e ridurre anche la dispersione di calore.

  1. Pulire la caldaia

Una caldaia ben pulita senza residui e incrostazioni, funziona sicuramente meglio di una caldaia a cui il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Junkers non mette mano da un po’. Per migliorare l’efficienza e il rendimento energetico della caldaia in uso, è consigliabile richiedere il prima possibile un intervento di pulizia che andrebbe svolto all’incirca una volta l’anno.

  1. Sostituire la caldaia

Oltre a pulire la caldaia, sarebbe importante è capire con l’aiuto del tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Junkers se è il momento di sostituire l’apparecchio. Oggi sul mercato sono presenti caldaie di ultima generazione in grado di produrre acqua calda sanitaria riducendo I consumi di gas combustibile. Si parla di un risparmio in bolletta pari addirittura al 25% rispetto a prima.

  1. Fare più attenzione ai consumi di acqua calda

Moltissime persone non Ci fanno caso ma ogni volta che si apre il rubinetto dell’acqua calda, praticamente si sta sprecando una grande quantità di gas combustibile. Purtroppo, è abbastanza difficile rendersi conto del consumo di gas combustibile legato alla produzione di acqua calda. L’ideale sarebbe fare più attenzione e chiudere il rubinetto dell’acqua calda volta che non è necessario. Inoltre, bisognerebbe preferire la doccia bagno nella vasca per ridurre il consumo.