Fare ordine prima del trasloco: come si fa

Se avete in programma un trasloco, ecco come potete fare ordine e avere meno cose da portare in casa nuova.

Donare gli abiti

Il primo punto dove è possibile fare ordine e diminuire così le cose da portare in casa nuova è l’armadio. Tutti quanti hanno un mucchio inutile di vestiti. La maggior parte degli indumenti nel vostro armadio di certo non lo indossate mai. Molti tengono un sacco di vestiti più per ragioni sentimentali che altro. Dovete essere pragmatici e liberei di tutto quello che non vi serve più e donarlo alla Caritas o simili. Se un abito non lo avete indossato negli ultimi due anni, allora potete liberarvene per sempre, senza dubbi e rimpianti! Seguite questo criterio e  vedrete che sarà bello a vere un armadio più libero.

Spostare i libri

I libri sono molto importante e averne molti in casa è una cosa positiva, ma purtroppo non lo è per il vostro trasloco, un consiglio prezioso che vi aiuta a rendere il vostro trasloco più snello e con meno stress è dare via i vostri libri, magari quelli più vecchi che non vi sono piaciuti. Potte donare i libri alla biblioteca locale o a quelle di una scuola. Ci sono poi diversi punti per il book crossing. Non buttateli via perché un vero peccato!

Regalare i giocattoli

Se avete bambini, ecco che i loro giochi spesso rappresentano un vero incubo per il trasloco data la loro enorme quantità. Fare ordine tra i loro giochi potrebbe esser molto difficoltoso, possono infatti scattare crisi di rabbia e pianti isterici per un nonnulla. Dovete giudicare voi qual è la soluzione migliore. Alcuni consigliano di organizzare i giocattoli da regalare a centri che si occupano dell’infanzia mentre i bambini sono fuori, in maniera da far sparire quello che non usano di solito, senza che se ne accorgano. Un’altra idea è quella di educare i bambini a scegliere loro stessi quali giochi non usano più e darli ai meno fortunati.

Per altri suggerimenti utili: www.impresaditraslochi.it