Le patologie curate dal proctologo: quali sono le principali

Il proctologo è lo specialista delle patologie a carico del colon, del retto e dell’ano. Per capire meglio il lavoro di questo specialista, bisogna parlare approfonditamente delle patologie che tratta. Nei paragrafi che seguono, ecco una lista completa.

Le ragadi anali

Diverse persone si rivolgono a un valido proctologo per la cura delle ragadi anali. Si tratta di ulcere anali che spesso si trovano sulla linea mediana posteriore. Nello specifico, una ragade avere diverse forme, ma quelle animali si posizionano nella cute di questa parte del corpo. A seguito di un periodo di sicurezza o di diarrea, si possono generare queste ulcera che sono caratterizzate da un forte dolore e spasmi dello sfintere anale.

I condilomi

Attorno al margine dello sfintere anale possono crearsi i cosiddetti condilomi che altro non sono delle escrescenze irregolari e di dimensioni variabili. Spesso prendono anche il nome comune di creste di gallo per via del lavoro particolare forma. Il condiloma non è specifico solo del tratto anale ma può presentarsi anche nella zona genitale e attorno alla bocca.

 Il prolasso rettale

Si parla invece di prolasso del retto quando il proctologo osserva uno stato patologico che si manifesta nella fuoriuscita di una porzione dell’intestino retto nel canale anale. Purtroppo, le cause non sono ancora definite ma è evidente un indebolimento sistemico dei muscoli che controllano la zona pelvica.

 La colite

Una delle patologie che diversi pazienti negli ultimi anni hanno lamentato è la colite, nota anche come sindrome del colon irritabile. I sintomi che indicano questa patologia sono dolori addominali, campi, costipazione, nausea e anche diarrea. Il particolare mix di sintomi crea un forte disagio per il paziente, ma per fortuna non si tramuta in nessun’altra patologia più grave. Non solo precise le cause di questo disturbo però può essere collegato a stati di stress e ansia. La cura prevede una dieta più regolare, integratori per la regolarità intestinale ma anche uno stile di vita meno stressante.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.proctologomilano.it